L'infragilimento da idrogeno. Un caso di studio In una barra di comandi di un velivolo dell'aviazione generale.

M. Amura, V. Di Paolo, M. Bernabei, M. Colavita, L. Aiello

Abstract


La degradazione delle caratteristiche meccaniche di un materiale di impiego aeronautico ha pesanti ricadute sulla sicurezza del volo. Tale degradazione si può manifestare sia per l'effetto combinato tra l'ambiente nel quale il velivolo opera e le sollecitazioni cui è sottoposto sia che a causa di anomalie avvenute in fase produttiva che, dopo un periodo di incubazione, manifestano il loro pericoloso effetto: è questo il caso dell'infragilimento da idrogeno che, nel presente articolo che esamina sia i punti critici del processo di produzione che possono indudo che la morfologia delle superfici di rottora che ad esso si possono ricondurre. Viene infme presentato un caso di studio che ha interessato un velivolo dell'aviazione generale nel quale è stato individuato l'infragilimento da idrogeno di un componente in acciaio AISI 4130 è stata individuata quale causa primaria dell'incidente.

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.3221%2FIGF-ESIS.05.01