Propagazione di fratture longitudinali in gasdotti caratterizzati da bassa duttilità

M. Minotti, P. Salvini, G. Demofonti

Abstract


Il presente lavoro propone l'analisi di propagazione di una frattura fragile longitudinale di un gasdotto interrato basata sulla valutazione dell'energy release rate. Viene illustrata l'implementazione della suddetta metodologia all'interno di un codice proprietario agli elementi [miti con formulazione esplicita, illustrando gli interventi eseguiti sul preesistente algoritmo di propagazione stazionaria, e proponendo i risultati ottenuti a seguito di simulazioni dinamiche svolte su tubi in acciaio X80 e su provini SENB in pieno spessore sottoposti a prove DW1T.


Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.3221%2FIGF-ESIS.05.04